Lieselehof

Italia - Trentino Alto Adige

Proposta Vini sas

«Al Lieselehof, cinque anni fa, abbiamo iniziato un nuovo progetto: è nata l’idea di produrre uno spumante assolutamente naturale. In primo luogo abbiamo cercato una vigna ideale, dove saremmo stati in grado di far crescere delle viti speciali, resistenti alle malattie funginee. La scelta è caduta sulla vigna Putznai, acquistata da mio nonno, Johann Morandell, nel 1934. La posizione del vigneto, tra il Lago di Caldaro e il paese di Termeno, è considerata da secoli uno dei migliori terroir dell’Alto Adige. Il vigneto è stato, per oltre 20 anni, prima coltivato in modo biodinamico, successivamente con il metodo biologico e offre quindi le prospettive ideali per raggiungere un vino di altissima qualità. Nel 2012 abbiamo piantato le viti Souvignier Gris. Questa varietà è così resistente contro le malattie funginee, l’oidio e la peronospora, che non ha bisogno di protezione, né di verde rame, né di zolfo. Anche in cantina non abbiamo utilizzato sostanze chimiche, l’anidride solforica totale in bottiglia è sotto i 25mg/l».

Importato da: