Beringer

California - Napa Valley

Gruppo Meregalli

Jacob e Frederick Beringer, dopo l’acquisto dei primi ettari di terreno nella Napa Valley, intrapresero importanti lavori per disporre di ampie cantine scavate nella roccia, nelle quali regna una temperatura costante di circa 14 gradi, ideale per il deposito e l’invecchiamento dei vini. Queste cantine si sono rivelate talmente efficaci da essere utilizzate fino ai giorni nostri, in particolare per l’invecchiamento del Cabernet Sauvignon “Private Reserve”. La posizione, il microclima, il suolo unico fanno della Napa Valley una delle più grandi regioni vitivinicole del mondo. Il clima è quasi mediterraneo, con delle estati calde moderate dalla vicinanza dell’oceano e dalle nebbie che esso genera. Il suolo è poco fertile, costituito soprattutto da argilla e rocce che permette la produzione di uve dal gusto molto concentrato.

Importato da: